Non manca molto a Natale e finalmente ritorna il “Venerdì nero” dei saldi, ovvero il Black Friday 2016.

E’ una festa dello shopping importata in Italia direttamente dagli USA ed è il momento ideale per acquistare sia nei negozi fisici sia online.

I prodotti che vanno a ruba durante queste vertiginose offerte sono di qualsiasi tipo, dall’abbigliamento al beauty, dalla tecnologia ai viaggi. Ecco dove, come e quando scovare i super saldi.

Quand’è il Black Friday 2016

E’ una tradizione abbastanza recente, la quale cade tutti gli anni del giorno successivo al giovedì del Giorno del Ringraziamento (Thanksgiving) e si colloca per gli americani tra la festa del Ringraziamento e il Natale.

Quest’anno il venerdì nero è atteso per il 25 novembre, ma bisogna tenere gli occhi ben aperti fino al lunedì successivo (il 28 novembre), altra data interessante per gli ultimi saldi e le offerte, con il nome di Cyber Monday, dedicato maggiormente al mondo della tecnologia.

Cos’è il Black Friday?

Il Black Friday, o venerdì nero dello shopping, è una festa che raccoglie grande entusiasmo, fin troppo se diamo un’occhiata alle immense code che si formano negli Stati Uniti davanti ai negozi.

Sconti che ora arrivano anche in Italia: negozi e portali di vendite su internet, come eBay e Amazon, offrono già in questi giorni prodotti in forte saldo, con ribassi spesso del 50-70 %.

Non sorprende che in tanti ne approfittino per assicurarsi i primi regali di Natale.

Il Black Friday in Italia

Sono state soprattutto le grandi catene ad aderire, negli anni scorsi, a questa nuova festa dei saldi. Su sconti.corriere.it è possibile assicurarsi codici di sconto per tutti i gusti, ma sempre all’insegna del venerdì nero: abbigliamento firmato Zalando, capi sportivi e scarpe Nike e Diadora, occhiali Hawkers e persino noleggi auto Europcar, oppure i prodotti per i fai-da-te Leroy Merlin.

Tra i vari negozi che hanno permesso offerte e sconti anche prima del vero e proprio Black Friday troviamo colossi della tecnologia come Expert, Unieuro e Mediaworld.

Nel campo abbigliamento, hanno aderito marchi come Zara e H&M, insieme ad altri come Sephora, KIKO, Samsung e Microsoft (con la Xbox One).

Altri grandi portali di e-commerce partecipano al venerdì nero: Amazon, eBay, Asos, Kiabi ma anche eDreams e Groupon.

Ogni sito varia le proprie modalità, (ad esempio, su Asos sono già attivi degli sconti, su eDreams saranno attivi nelle 24 ore del Black Friday, mentre Ebay aggiorna le proprie offerte di giorno in giorno).

Un consiglio è quello di tenere sotto controllo i prodotti che interessano di più, perché sconti e prodotti potrebbero cambiare velocemente.

Qualche dato del Black Friday

Secondo Trovaprezzi.it, che ha messo a confronto diversi operatori dell’e-commerce, gli italiani conoscono bene il Black Friday e il Cyber Monday.

Basandosi sui dati dello scorso anno, si ipotizza che tra la fine di ottobre e il mese di novembre, le ricerche online di questi due termini abbiano superato la soglia dei 10 milioni. I prodotti più cercati? Telefonia (3.653.948), informatica (1.821.552) e giocattoli (1.530.104).

In particolare, in cima alla lista dei desideri, durante questi saldi di novembre, ci sono cellulari e smartphone di ultima generazione.

Amazon e Black Friday

A destare maggiore interesse, almeno stando al numero di ricerche effettuate su internet, è il Black Friday targato Amazon. Che offre sconti nuovi prodotti in saldo ogni cinque minuti.

In particolare, dal 21 al 28 novembre, tutti gli articoli usati e ricondizionati di Amazon Warehouse Deals sono scontati del 20% (lo sconto è applicato al momento del check out).

Ma la maggior parte degli sconti, fino al 70% del valore del prodotto, si concentreranno proprio venerdì 25 novembre.

Auguriamo ottimi acquisti a tutti.